Pasquale Stafano

Pasquale Stafano

Pianista, Compositore e Arrangiatore nato nel dicembre 1972, ha conseguito presso il Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Foggia, la Laurea in Pianoforte nel 1994 e la Laurea in Jazz nel 2000 e, presso l’Università degli Studi di Foggia, la Laurea in Economia e Commercio nel 2004.

Ha frequentato il Corso di Alto Perfezionamento Musicale in Jazz “CPM Siena Jazz” a Siena tenuto dal pianista e compositore Mauro Grossi e dal trombettista, docente di musica d’insieme, Marco Tamburini nel 1996, la Masterclass a” Pescara Jazz” nel 1999 tenuta dal pianista e compositore americano Brandon McCune, insegnante alla Columbia Jazz School di Chicago. Ha partecipato a numerosi concorsi musicali nazionali ed internazionali, di musica da camera, contemporanea e jazz, ottenendo sempre premi importanti.

Attualmente si esibisce con si suoi progetti nei principali teatri, festival e jazz club di tutto il mondo

Collaborazioni:

Collabora con alcuni tra i migliori musicisti del panorama musicale internazionale tra cui Javier Girotto, Gabriele Mirabassi, Fabrizio Bosso, Max Ionata, Roberto Ottaviano, Michele Rabbia, Kiwha Lee, Yeahwon Shin.

Con i celebri attori italiani Michele Placido e Giorgio Albertazzi, con l’Orchestra della Magna Grecia, Orchestra U. Giordano di Foggia e l’Orchestra Tipica Alfredo Marcucci di Torino.

Produzione:

2002. “Astor’s Mood”, il primo CD del “Nuevo Tango Ensamble” prodotto dall’etichetta classica italiana Realsound.

2005. “A night in Vienna for Astor Piazzolla.” Un CD live registrato al Porgy & Bess di Vienna, prodotto dall’etichetta jazz italiana Philology.

2008. “Tango Mediterraneo”, prodotto dall’etichetta tedesca Jazzhaus Records. Il clarinettista italiano Gabriele Mirabassi è l’ospite d’eccezione dell’album.

2012. “D’impulso”, inciso con il sassofonista argentino Javier Girotto come ospite, pubblicato dall’etichetta tedesca Jazzhaus Records.

2016 “Nocturno”, inciso con Gianni Iorio al bandoneon. L’album è prodotto dalla prestigiosa etichetta tedesca Enja Records di Matthias Winckelmann.

2016. Una sua composizione intitolala “Milonguita” è stata registrata ed è inclusa nel nuovo album dei 12 Cellisten der Berliner Philarmoniker, un ensemble di dodici violoncelli tutti membri della celeberrima orchestra tedesca. L’album, uscito a Maggio 2016, è intitolato “Hora Cero” e prodotto da Sony Classics e contiene esecuzioni di autori come Astor Piazzolla, Horacio Salgan, Jose Carli e Pasquale Stafano.

Ogni album è stato recensito da moltissimi periodici musicali e web magazine di tutto il mondo.

La sua composizione “El compadrito” è stata selezionata e inclusa in una compilation, denominata “Pugliasounds 2012”, con le migliori composizioni jazz di autori pugliesi del 2012.

Co-compositore insieme con il musicista coreano Jungbum Kim e arrangiatore di due brani della colonna sonora del film “Chronicle of a blood merchant” del regista e attore Ha Jung-Woo uscito nelle sale cinematografiche il 15 gennaio 2015.

Insegnamento e altre attività:

Insegna pianoforte jazz e classico, composizione e arrangiamento in diverse scuole pubbliche e private. I suoi studenti hanno vinto numerosi premi in concorsi pianistici nazionali ed internazionali.

Ha tenuto workshop e masterclass in Italia, Corea del Sud, Svizzera, Germania, Taiwan, Cina, Hong Kong e Giappone.

 Nel 2011 e nel 2012 è stato invitato, per delle performance dal vivo e interviste, per sei puntate come ospite musicale della trasmissione televisiva “I fatti vostri” di Michele Guardì su RAI 2.

Ha partecipato con interviste e performance live a numerose trasmissioni radiofoniche su emittenti nazionali come il programma “Suoni d’estate” su Rai Radio 1, “Fahrenheit” su Rai Radio 3, Radio Capital, Radio Rai 2, Radio Radicale.

In Corea del sud è stato invitato per interviste e performance dal vivo dall’emittente radiofonica MBC Radio Seoul in uno dei più celebri programmi musicali coreani “Music Camp”, EBS TV, MBC Radio Daegu, MBC Radio Busan, EBS TV KOREA.